Orari di apertura al pubblico:

Gli uffici della Pubblica Istruzione sono aperti al pubblico nei seguenti giorni:

Martedì dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:00

Giovedì e Venerdì dalle 09:00 alle 12:00

 

Assessorato alle Politiche Sociali, Pubblica Istruzione, Politiche di Inclusione ed Immigrazione

Report delle attività realizzate dall’Assessore Arch. Ida Bozzo dal 1° Luglio 2014 al 03 Novembre 2016

PUBBLICA ISTRUZIONE

Il Settore Pubblica Istruzione realizza azioni e progetti che, supportando il sistema scolastico di base, pubblico – parificato, mirano a garantire pari opportunità di accesso al diritto dovere all’educazione e all’istruzione. Inoltre, partecipa alla promozione e all’ampliamento delle opportunità formative ed informative del territorio sostenendo la creazione e lo sviluppo di reti tra la scuola e le altre agenzie educative del territorio.

Procede alla redazione dei piani di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica cittadina e partecipa all’individuazione delle esigenze di manutenzione degli edifici scolastici, ivi comprese le azioni necessarie all’abbattimento delle barriere architettoniche e alla messa in sicurezza dei locali.
Siamo molteplici gli incontri mensili con i Dirigenti Scolastici delle scuole della città convinti che dalla sinergia delle forze presenti su un territorio possano nascere buone idee per i cittadini. Le idee scaturite da questi incontri sono state molteplici e stimolanti e non necessariamente saranno tutte sviluppate quest’anno ma potranno via essere perfezionate o integrate.
L’obiettivo che l’Amministrazione si è posta, nell’ambito delle politiche scolastiche ed educative, è stato quello di mantenere la qualità e l’offerta dei servizi nonostante la crescente carenza di risorse dai trasferimenti statali, nella consapevolezza che il cuore del sistema scolastico ed educativo poggia sulla rete dei servizi erogati dalle amministrazioni locali.
Nel sistema di governante della Scuola, infatti, l’Ente Locale riveste un ruolo decisivo per la propria peculiare prossimità alla realtà dei cittadini.
Ne deriva che nel Piano del Diritto allo Studio l’adeguamento dei servizi e il sostegno annuale all’offerta formativa sono il logico esito di un dibattito a più voci di cui l’ente locale si fa interprete e intermediario. Tale piano assume dunque la forma di uno strumento in divenire capace di adeguarsi, pur mantenendo saldi i principi generali, all’evoluzione dei bisogni.
Il Piano Diritto allo Studio è il fondamento tra gli interventi promossi dall’Amministrazione comunale per garantire il libero accesso all’istruzione e l’aiuto alle famiglie nel sostegno all’istruzione dei loro figli.
La programmazione, l’organizzazione e l’erogazione dei servizi scolastici, come stabiliti dalla normativa per l’accesso “di base” alla scuola, si affianca così ad interventi ulteriori e mirati, per una effettiva attuazione del diritto allo studio che consenta agli alunni una frequenza costante e partecipata alle attività didattiche, formative ed educative delle scuole del territorio.
Un’attenzione particolare continueremo ad avere per le nostre scuole dell’obbligo ma anche a quelle superiori di secondo grado.
La nostra aspirazione è quella di promuovere la nostra città come polo di Istruzione, non solo per i nostri cittadini, ma anche per quelli dei paesi limitrofi che si rivolgono sempre più spesso alle nostre scuole superiori. L’offerta formativa che i tre istituti presenti forniscono è qualificata e diversificata ma contiamo di poterla ampliare ulteriormente in questi anni .
Nell’ambito della P.I. vengono espletati tutti i procedimenti amministrativi relativi agli obblighi di legge inerenti il Diritto allo studio.
Agli Enti locali, in riferimento alla scuola dell’Infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, compete:
la stesura annuale del Piano del Diritto allo studio a seguito di raccordi con le
Dirigenze scolastiche;
l’attribuzione delle borse di studio per gli studenti delle scuole medi inferiori e superiori;
la fornitura gratuita dei libri di testo per gli studenti della scuola primaria;
l’erogazione del servizio mensa e trasporto, con le iscrizioni al servizio, il conseguente controllo dei documenti presentati ed il pagamento dei tickets relativi;
raccordo fra ufficio tecnico del Comune e le dirigenze scolastiche per la risoluzione di problemi relativi alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli istituti scolastici fino alla scuola secondaria di primo grado.
Nel Comune di Rende sono presenti tre Istituti Comprensivi e che complessivamente ci sono 9 scuole dell’Infanzia; 9 scuole Primarie, 7 scuole secondarie di primo grado. Al fine di predisporre ed erogare i servizi e fare effettuare il pagamento dei ticket relativi è necessario interfacciarsi con un’utenza estremamente vasta (anno scolastico 2015/2016 gli iscritti al servizio mensa erano 802 e quelli iscritti al trasporto scolastico 
218; anno scolastico 2016/2017 gli iscritti al servizio trasporto sono 233, gli iscritti al servizio refezione 750).
Inoltre il servizio P.I. garantisce il trasporto e tutto quanto è necessario per il diritto allo studio agli alunni diversamente abili.
Sistematicamente si effettuano controlli sia inerenti la qualità dei servizi erogati sia il versamento del contributo dovuto dalle famiglie per i servizi in questione.
In ottemperanza a quanto previsto dalla L.R. 15/2013 si è provveduto a gestire gli adempimenti inerenti la nomina delle Commissioni di autorizzazione e accreditamento dei nidi di infanzia, il Comune di Rende infatti è capofila del Distretto Socio Sanitario n 2 pertanto deve provvedere ad autorizzare ed accreditare tutti i servizi educativi della prima infanzia presenti nei comuni afferenti al Distretto. Inoltre, così come richiesto dalla Legge Regionale, è stato istituito il Registro per le autorizzazioni e gli accreditamenti.

Torna su

Comune di Rende
Piazza San Carlo Borromeo
87036 Rende (Cosenza)

Centralino: 0984-8284-11
Partita IVA: 00276350782
IBAN: IT20 V 07062 80880 000000108737
Conto Corrente Postale: 242875
Posta Elettronica Certificata: protocollo.rende@pec.it

Copyright 2015-2017 Città di Rende - Tutti i diritti riservati - Realizzazione e modifiche: VinSoft di Coopyleft - Powered by WordPress

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Scrollando o continuando a navigare su questo sito accetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi