Trasparenza, Valutazione e Merito
  • Organizzazione
  • Attività e procedimenti
  • Personale
  • Consulenze e collaboratori
  • Performance
  • Bandi di concorso
  • Bandi di gara e contratti
  • Provvedimenti
  • Attestazione OIV o di struttura analoga:
  • Griglia di attestazione
  • Documento di attestazione

Il responsabile della trasparenza
Il Responsabile della Trasparenza è una nuova figura inserita all’interno della Pubblica Amministrazione dall’articolo 43 del D. Lgs. 33/2013.

Il responsabile della trasparenza segue l’applicazione del “Piano triennale della trasparenza” e svolge funzioni di “interfaccia” nei confronti dell’Organismo indipendente della valutazione (OIV) per la redazione della relazione e della connessa attestazione, fruendo dell’apporto di tutte le componenti dell’ente aventi titolo interessati a porre in essere quanto previsto in fatto di trasparenza.

 

 Decreto Individuazione del Responsabile Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza.

 

Telefono: 0984-1659.284

Fax: 0984-1712036

Posta Elettronica Certificata: segretario.rende@asmepec.it


ACCESSO CIVICO

Art. 5 (D.Lgs. 33/2013)
L’Articolo 5 del Decreto Legislativo riguardante gli obblighi di pubblicazione e trasparenza, prevede il diritto di Accesso civico disciplinato nel seguente modo:

  1. L’obbligo previsto dalla normativa vigente in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti, informazioni o dati comporta il diritto di chiunque di richiedere i medesimi, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.
  2. La richiesta di accesso civico non e’ sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente non deve essere motivata, e’ gratuita e va presentata al responsabile della trasparenza dell’amministrazione obbligata alla pubblicazione di cui al comma 1, che si pronuncia sulla stessa.
  3. L’amministrazione, entro trenta giorni, procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente, ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto. Se il documento, l’informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l’amministrazione indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.
  4. Nei casi di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo di cui all’articolo 2, comma 9-bis della legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni, che, verificata la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione, nei termini di cui al comma 9-ter del medesimo articolo, provvede ai sensi del comma 3.

Dati utili per i contatti:

Segretario Generale

Sede: Via Toscanini – P.zza Rossini
Telefono: 0984.1659.273
Fax: 0984-1712036

Posta Elettronica Certificata: segretario.rende@asmepec.it

Torna su

Comune di Rende
Piazza San Carlo Borromeo
87036 Rende (Cosenza)

Centralino: 0984-8284-11
Partita IVA: 00276350782
IBAN: IT20 V 07062 80880 000000108737
Conto Corrente Postale: 242875
Posta Elettronica Certificata: protocollo.rende@pec.it

Copyright 2015-2017 Città di Rende - Tutti i diritti riservati - Realizzazione e modifiche: VinSoft di Coopyleft - Powered by WordPress

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Scrollando o continuando a navigare su questo sito accetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi