Comunicati Stampa

DIPENDENTI COMUNALI PART-TIME: LA GIUNTA DELIBERA AUMENTO DELLE ORE LAVORATIVE
Data pubblicazione : 04-07-2012

Aumento delle ore lavorative di tutto il personale attualmente in servizio part-time. E’ quanto prevede il Piano Triennale del Fabbisogno del personale anni 2012-2014, approvato nel corso della seduta di Giunta di questo pomeriggio.

 

Una riorganizzazione effettuata nell’ottica del miglioramento della qualità dei servizi offerti al cittadino e di controllo del territorio che vedrà, in particolare, l’aumento orario a 30 ore lavorative settimanali del personale part-time dei servizi sociali, tecnico, legale, nonchè del servizio di polizia municipale. Per tutto il rimanente personale, ad oggi ancora impiegato a tempo parziale, è previsto un aumento a 27 ore settimanali (ad eccezione di coloro i quali non intendono volontariamente accettare l’ incremento dell’orario di lavoro).

 

Non senza sforzi, per il difficile momento di austerità che interessa tutti gli enti locali, l’Amministrazione comunale è riuscita a predisporre un piano che risponde da un parte, alla necessità di colmare, laddove possibile, le carenze di personale e dall’altra di venire incontro alle esigenze di incremento delle ore lavorative per quei dipendenti comunali ancora part –time. 

 

L’amministrazione, dunque, mantiene un impegno assunto con il personale nei mesi scorsi, quando era stato già previsto un aumento delle ore lavorative, con un part-time al 75% per 14 vigili urbani.

 

La delibera approvata oggi dalla Giunta costituirà un allegato al Bilancio di Previsione che sarà discusso  nella prossima seduta del Consiglio Comunale.

indietro

Archivio Storico Comunicati Stampa

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.126 secondi
Powered by Asmenet Calabria