Nuovi finanziamenti per adeguamento sismico degli edifici scolastici e costruzione nuova scuola.

Edilizia scolastica, arrivano altri tre milioni e mezzo su Rende per l’adeguamento sismico degli edifici e la costruzione di una nuova scuola a Saporito.

Arrivano ancora buone notizie sull’edilizia scolastica a Rende. In attesa delle imminenti inaugurazioni degli edifici scolastici di Surdo, S.Agostino e S.Stefano che sono stati riqualificati con lavori di efficientamento energetico e miglioramento tecnologico, il Comune di Rende ha ottenuto finanziamenti per un importo di oltre 3 milioni di euro a seguito della partecipazione alla manifestazione di interesse per la concessione di contribuiti finalizzati alla esecuzione di interventi di adeguamento sismico o, eventualmente di demolizione ricostruzione degli edifici scolastici (POR Calabria FESR FSE 2014-2020). A comunicare la notizia l’assessore ai Lavori Pubblici Pino Munno: ” sono tre i progetti presentati nel 2017 per le scuole primarie e secondarie di Quattromiglia e quella secondaria di primo grado di Rende Centro”. Nel dettaglio questi sono gli importi: per la scuola Dante Alighieri di Rende Centro sono disponibili 500.mila euro, per la primaria di Quattromiglia sono stati stanziati 1milioneduecentomila euro e per la secondaria di primo grado di Quattromiglia 850milaeuro. Numeri importanti, numeri che si sommano ad altri grandi numeri per un progetto presentato nell’anno 2015 per la costruzione di una nuova scuola a Saporito di Rende per l’importo di euro 765mila.

 

173 visite

torna all'inizio del contenuto

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Scrollando o continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi